Terracanto - l'uccello dalle mille voci

Si dice che il Terracanto viva nelle paludi, nei campi coltivati, nelle regioni remote dove uomini e donne hanno seminato il loro sudore ; nei pascoli dove hanno condotto le loro greggi, sulle barricate dove hanno difeso la loro libertà.
Il Terracanto  contrabbanda i loro canti, i loro lamenti e le loro speranze. Si nutre di radici, quelle di un mondo dimenticato che freme nel nostro sangue.
Racconta l'esilio e le stagioni, il vento leggero, il crepitare delle foglie, il sussurro di fiumi, la terra spessa.
Le voci del Terracanto sono quelle che hanno sempre rifiutato di tacere.

Se ti interessano le formazioni sul canto e la musica popolare puoi visitare la sezione proposte didattiche;
nella sezione proposte artistiche invece trovi gli spettacoli e i concerti che proponiamo insieme alle formazioni stabili di cui facciamo parte (Terracanto, Curmaia, Echi di galleria); le produzioni riguardano soprattutto registrazioni di trasmissioni radiofoniche, prodotte in proprio o per diverse emittenti come Radio Popolare, Radio Bandita, Radiocane, Radio Zinzine, ma anche radio-spettacoli, andati in scena per lo più sul palco della Scighera.
Tutto questo fra l'altro produce numerosi eventi, ed ecco quindi un bel calendario.

Qui invece ci sono i nostri curriculum musicali:

Lorenzo Valera
Laïla Sage